Vai al contenuto

Società in house

La Lothar s.r.l., Soluzioni per i servizi pubblici locali, produce gli atti riferiti a società in house partecipate in via:

• diretta;
• indiretta;
• con / senza holding operativa.

Sviluppa gli atti riconducibili alle prodromiche procedure di cui agli artt. 5 (Oneri di motivazione analitica), 7 (Costituzione di societa’ a partecipazione pubblica) e 8 (Acquisto di partecipazioni in societa’ gia’ costituite) del d.lgs. 175/2016.

Produce gli atti previsti dal d.lgs. 201/2022 (Riordino della disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica), in relazione ai servizi d’interesse economico generale (SIEG).
L’affidamento a società in house può interessare:

• i citati SIEG;
• i servizi d’interesse non economico (SINEC);
• i servizi strumentali all’ente locale (SST);
• i SIEG provenienti da servizi contendibili (SEC).

L’affidamento a società in house può avvenire:

• ricorrendo all’appalto;
• ricorrendo alla concessione.

Previo:
• capitolato d’oneri;
• contratto di servizio;
• statuto sociale;
• regolamenti interni (compreso il codice di comportamento, di accesso agli atti aziendali, di controllo analogo semplice o congiunto);
• la relazione, l’offerta e la comparazione tra i vari moduli gestori di cui agli artt. 14, c. 3 e 17, c. 2, del d.lgs. 201/2022.

Con cadenza annuale la società in house affiancherà l’ente locale nelle ricognizioni e relazioni (che la Lothar s.r.l. potrà sviluppare) di cui all’art. 30 e 17, c. 5, del d.lgs. 201/2022.

Può essere approntato il regolamento di reclutamento e selezione del personale (art. 19, d.lgs. 175/2016) ovvero il regolamento di mobilità del personale infragruppo (nelle ipotesi dell’art. 2359 codice civile).