Vai al contenuto

Reti d’impresa

La Lothar s.r.l., Soluzioni per i servizi pubblici locali, sviluppa gli atti per la costituzione e gestione di reti d’impresa e per la ricerca (con procedure evidenziali) dei relativi retisti.

L’ANAC con la delibera di approvazione del bando tipo 1/2017 (e s.m.) e n. 2/2017 (e s. m.) ha predefinito le reti d’impresa come segue:

1) rete soggetto
se la rete è dotata di un organo comune con potere di rappresentanza e con soggettività giuridica, ai sensi dell’art. 3, comma 4-quater, del d.l. 5/2009, la domanda di partecipazione ad una procedura evidenziale di cui (oggi) al d.lgs. 36/2023 deve essere sottoscritta dal legale rappresentante / procuratore del solo operatore economico che riveste la funzione di organo comune;

2) rete contratto
Se la rete è dotata di un organo comune con potere di rappresentanza ma è priva di soggettività giuridica, ai sensi dell’art. 3, comma 4-quater, del d.l. 5/2009, la domanda di partecipazione ad una procedura evidenziale di cui (oggi) al d.lgs. 36/2023 deve essere sottoscritta dal legale rappresentante / procuratore dell’impresa che riveste le funzioni di organo comune nonché da ognuna delle imprese aderenti al contratto di rete che partecipano alla gara;

3) rete semplice
se la rete è dotata di un organo comune privo di potere di rappresentanza o se la rete è sprovvista di organo comune, oppure se l’organo comune è privo dei requisiti di qualificazione richiesti per assumere la veste di mandataria, la domanda di partecipazione ad una procedura evidenziale di cui (oggi) al d.lgs. 36/2023 deve essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’impresa aderente alla rete che riveste la qualifica di mandataria, ovvero, in caso di partecipazione nelle forme del raggruppamento da costituirsi, da ognuna delle imprese aderenti al contratto di rete che partecipa alla gara.

Gli atti varieranno al variare della tipologia della rete d’impresa come sopra specificato, comunque iscritta al Registro imprese presso la locale CCIAA di ogni retista.